Fandom

Cavalcare Wiki

Orifizia Prosperosi

90pages on
this wiki
Add New Page
Comments0 Share
Prosp

Orifizia Prosperosi (1980-2030) in uno dei rari momenti della sua vita in cui ha indossato abiti.

Orifizia Prosperosi (Portofino, 13 dicembre 1980), stando alle Profezie di Vaccadamus, sarà una modella e attrice porno italiana, terza moglie di Nicola Vaccarezza dopo Astutilla Succulenti.

Soprannominata "Mantide" per la sua proverbiale ninfomania violenta, resterà sposata per soli quindici mesi con Nicola Vaccarezza, riducendolo nondimeno a un ammasso gelatinoso e inebetito.

Sarà l'unica moglie di Nicola Vaccarezza a non generare alcun figlio, dedicando tutto il suo tempo all'amore fisico.

Si accoppierà con diverse celebrità della Cavalcare Corporation (Mauro Rivara, Fabio Peder, il Duodeno, Gerhard Schröder, il Sergente, Kazzula, il Rinnegato, Michelangelo Scalfaro, Toshiro Mifune, Patrick Flanagan, Flaccido Energetici, Arnold Schwarzenegger ecc.). Le scene di un suo celebre accoppiamento con Fabio Peder e Mauro Rivara, riprese segretamente, verranno poi trasfuse in un film di grande successo, dal titolo La bella e le due bestie, che vincerà l'Orso d'Oro al Festival di Berlino del 2024.

Sarà dichiarata blasfema da Sua Santità Joseph Ratzinger.

Per un breve periodo assumerà la presidenza di OLE' in seno a OSE'.

Verrà orribilmente uccisa, in modo del tutto accidentale, da Stuoina Barboncini, che getterà per incuria un asciugacapelli acceso nella vasca idromassaggio in cui Orifizia starà consumando un rapporto estremo con Maurizio Costanzo. La Barboncini diverrà poi la quarta moglie di Nicola Vaccarezza.

Curiosità Edit

Una statua equestre in plexiglass, lattex e poliuretano di Orifizia Prosperosi è stata eretta nel 2010 nella piazza centrale di Settimo Torinese.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.