FANDOM


Turbine e pistoni

Il numero 3823 di Turbine e Pistoni (24 aprile 2004).

Turbine e pistoni è una rivista pubblicata dalle Edizioni Cavalcare e diretta dall'ing. Nicola Vaccarezza, che ha per sottotitolo Settimanale di ingranaggi e meccanismi. E' stata fondata nel 1920 dall'ing. Giovanni Agnelli.

Luogo di ritrovo intellettuale dell'élite ingegneristica del Vecchio Continente, Turbine e pistoni ha lanciato molte idee innovative che hanno rivoluzionato i tradizionali concetti di macchinario, aggeggio, meccanismo e ordine pubblico.

Autentica fucina di ingegni, la rivista ha ospitato articoli di luminari del calibro di Nicola Vaccarezza, Jean Todt, Alessandro Volta, Mauro Rivara, Graham Bell, Gerhard Schröder, Claudio Cammelli, Thomas Edison, Arnold Schwarzenegger, Michelangelo Scalfaro, Leonardo da Vinci ed Ettore Majorana.

Turbine e pistoni ospita anche una rubrica di gossip erotico per ingegneri, intitolata Stantuffi e Sifoni, oltre a un'apprezzata rubrica di umorismo intitolata Biella bidella.

Nel 1980 la rivista ha iniziato a pubblicare un allegato di danza per ingegneri, intitolato Lambada e calcestruzzo, che dal 1982 ha iniziato a venire distribuito autonomamente.

Curiosità Edit

  • Per incrementare le vendite, nel periodo compreso tra il 20 marzo 2006 e il 20 settembre 2006 le Edizioni Cavalcare hanno venduto nelle edicole Turbine e pistoni in abbinamento a Strutto e salsicce, utilizzando lo slogan promozionali "Ingegneri & golosoni". Inoltre, dal 20 marzo 2007 al 20 settembre 2007 Turbine e pistoni è stato venduto in abbinamento a un vasetto di crema idratante per le mani screpolate.
  • Le uniche tre persone fisiche al mondo che posseggono la collezione completa di Turbine e pistoni sono l'ing. Nicola Vaccarezza, il gioielliere Duodeno e il Sergente.
  • Lo spietato ingegnere Mauro Rivara ha collaborato attivamente a Turbine e Pistoni, con articoli in materia di Ingegneria costituzionale, Scienza delle Costruzioni applicata alla Teologia e Lampade ad acetilene.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.